4 consigli per migliorare la tua autostima!

4 consigli per migliorare la tua autostima!

Avere una scarsa stima di sé stessi può diventare un problema, soprattutto quando ci impedisce di raggiungere i nostri obiettivi. Sembrerà strano ma quando smettiamo di credere in noi stessi e nelle nostre capacità, d’improvviso sembra che il mondo ci remi contro e che tutto ciò che temevamo potesse succedere, succede davvero!

La buona notizia è che il nostro livello di autostima non è scritto nei nostri geni. Eh si! Non potrai scegliere il colore dei tuoi occhi o decidere quanto sarai alto ma puoi imparare ad avere maggiore rispetto per te stesso, riconoscendo i tuoi limiti e apprezzando i tuoi pregi. Esercitare questa capacità rappresenta un primo importante passo per accrescere la tua autostima.

Una bassa autostima incide profondamente anche sulle relazioni che instauriamo con gli altri. Ci sentiremo perennemente sotto giudizio e questo non faciliterà affatto la costruzione di buone relazioni! Al contrario ci spingerà sempre di più ad adottare un atteggiamento di chiusura e diffidenza.

Per non parlare del nostro umore! Una stima non adeguata di noi stessi incide anche sulla nostra sfera emotiva provocando una sensazione di malumore diffuso che potrebbe anche sfociare in ansia.

Se stai leggendo questo articolo e pensi di soffrire di scarsa autostima, mettiti comodo e prendi nota di questi 4 consigli utili.

  1. Trovate qualcosa in cui siete bravi davvero e fatelo spesso: se pensi di avere una scarsa stima di te stesso ti consigliamo di prenderti a partire da adesso un po’ di tempo per pensare a quelle cose in cui pensi di essere bravo ed efficace. Ad esempio sei bravo in cucina? Oppure a disegnare? Bene! Tutto quello che devi fare allora è dedicare del tempo a queste cose affinchè tu possa dimostrare attraverso i fatti quanto vali e al tempo stesso prendere sempre più confidenza con quella parte di te che stimi e apprezzi di più!
  2. Imparate ad accettare i complimenti: chi ha una bassa stima di sé spesso fatica ad accettare i complimenti che provengono dalle altre persone e spesso i sentimenti provati sono di vergogna, paura e diffidenza. È paradossale ma è proprio nel momento in cui abbiamo più bisogno di ricevere complimenti che invece li respingiamo. Se siamo proprio disabituati a ricevere complimenti possiamo iniziare a rispondere agli stessi con risposte automatiche del tipo “grazie” oppure “sei molto gentile” imparando quindi ad accogliere le parole dette dagli altri.
  3. Portate a termine i vostri impegni: ogni giorno provate a stilare una lista delle cose da fare fino alla sera. Cercate di inserire all’interno di questa lista degli obiettivi realmente raggiungibili o delle azioni concretamente fattibili. Depennate man mano tutte le azioni che portate a compimento fino ad arrivare alla fine della vostra giornata con una lista di obiettivi raggiunti. Portare a termine un compito che magari stavate procrastinando da tempo accrescerà sicuramente la vostra autostima!
  4. Prendetevi cura di voi stessi: spesso una scarsa autostima è legata alla percezione di noi stessi, della nostra immagine. Il nostro corpo gioca ad esempio un ruolo primario in questo poichè rappresenta la parte più esposta di noi stessi all’esterno. Avere maggiore cura di sé stessi può essere un buon modo per accrescere la propria autostima! Concedetevi allora del tempo per curare la vostra immagine, fate attenzione alla postura che assumete cercando di tenere sempre le spalle dritte e la testa alta.

Se pensi di non farcela da solo non esitare a contattarci! PuntoPsi è dotato di psicologi che possono aiutarti a stare meglio, focalizzando i tuoi obiettivi ed esplorando delle prime soluzioni già dal primo incontro!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca qui per visualizzare la nostra Privacy Policy

Chiudi