BABY SITTER SI DIVENTA: AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE

BABY SITTER SI DIVENTA: AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE

Fino a non molto tempo fa molti giovani, soprattutto studenti, trovavano facilmente impiego nel mondo del baby sitting. Una buona occasione lavorativa per conciliare gli studi e garantirsi una piccola entrata mensile.

Oggi le cose sembrano essere cambiate. Sono sempre maggiori infatti le famiglie che fanno richiesta di baby sitter con competenze specifiche quali ad esempio la conoscenza di almeno una lingua straniera, abilità manuali e competenze educative che vanno oltre la semplice capacità di organizzare giochi finalizzati all’intrattenimento ludico dei bambini. E come dare torto a queste famiglie? I figli rappresentano il bene più prezioso di ogni genitore ed è assolutamente comprensibile desiderare il meglio per loro!

A partire da tali consapevolezze l’Associazione di volontariato A Tu per Tu di Reggio Calabria, oggi in collaborazione con PuntoPsi- Ricerca e Intervento in Psicologia, ha sviluppato un servizio di baby sitting professionale coordinato dalla Dott.ssa Roberta Laganà (psicologa), finalizzato a rispondere ai bisogni emergenti delle famiglie del territorio che hanno rappresentato il punto di partenza principale per l’avvio della seconda edizione del corso di formazione per baby sitter professionali.

Come team di professionisti delle relazioni crediamo infatti che sia fondamentale superare la visione della baby sitter intesa come quella figura che si occupa della “cura dei bambini” in assenza dei genitori e di iniziare a concepire la stessa come una risorsa preziosa che può accompagnare il bambino nel corso della sua crescita fisica e psicologica.

“Essere baby sitter richiede una buona dose di competenze personali e professionali” sostiene la Dott.ssa Roberta Laganà, psicologa e responsabile del servizio di baby sitting professionale, “serve pazienza, empatia e comprensione oltre ad un buon lavoro su se stessi che noi garantiamo non solo attraverso formazione e aggiornamento continuo ma anche attraverso una supervisione costante del lavoro svolto dalle baby sitter inserite nelle famiglie che fanno richiesta di questo servizio”.

Non ci resta che augurare buon lavoro a tutte le nostre corsiste che a partire da domani inizieranno un percorso formativo che le porterà, speriamo al più presto, ad un inserimento lavorativo!

Team PuntoPsi

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca qui per visualizzare la nostra Privacy Policy

Chiudi