Chi si ferma non è mai perduto! 5 Idee per vivere con lentezza.

Chi si ferma non è mai perduto! 5 Idee per vivere con lentezza.

CIl 27 febbraio 2019 si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale della Lentezza. Un giorno per ricordarci che non dobbiamo sempre andare di corsa, che possiamo anche rallentare ogni tanto. Recuperando uno stile di vita più a misura di uomo, che sia sostenibile, solidale, rispettosa.

Adesso mettiti comodo e prova a ricordare: quando è stata l’ultima volta che ti sei concesso/a un po’ di lentezza nella tua vita? Non pensare per forza ad intere giornate, lunghi periodi oppure alle vacanze. Pensa piuttosto alla vita quotidiana e a quali sono i momenti in cui riesci a concederti uno spazio per rallentare. La mattina, dopo pranzo, la sera?

Rallentare significa letteralmente procedere con calma senza cioè farsi risucchiare dalla frenesia quotidiana, grande e principale fonte di stress per tutti noi! Certo sappiamo che è molto difficile! Famiglia, lavoro, palestra e chi più ne ha più ne metta!

Magari ripercorrendo nella tua mente ti sei accorto/a che ti sei dimenticato/a proprio cosa sia la lentezza! Evidentemente è molto che non stacchi e questo non è salutare perché la lentezza è un vero e proprio toccasana per mente e corpo. 

Se però stai leggendo questo articolo allora probabilmente sei già sulla strada giusta! Magari è proprio questo il “momento di lentezza” della tua giornata. Eh sì perché in ogni giornata è importante dedicarsi uno spazio di lentezza.

Vuoi sapere come farlo? Bene, mettiti comodo e prendi nota!

  1. Svegliatevi un po’ prima la mattina. Godetevi il mattino e il silenzio che circonda la vostra casa. Se abitate in un luogo lontano dal caos cittadino, aprite la finestra e godetevi il paesaggio che vi circonda. Se invece vivete in luogo caotico, scegliete una stanza della vostra abitazione e dedicate qualche minuto all’ascolto di un buon brano musicale, alla lettura di un libro o semplicemente alla meditazione.
  2. Date il giusto peso alla colazione: provate a dedicare alla colazione almeno 10 minuti di tempo ogni giorno anche se questo potrebbe comportare qualche piccolo sacrificio quotidiano in più! La colazione è il primo pasto della giornata, affrontarlo con calma è il modo migliore per attivare correttamente le nostre funzioni fisiche e mentali
  3. Dedicate il tempo necessario alla vostra pausa pranzo e alla cena. Se fate un lavoro impegnativo non dimenticate di staccare la spina e di dedicarvi almeno 30 minuti di pausa per il pranzo. Provate a non consumare i pasti nello stesso luogo in cui lavorate, potreste scegliere invece un parco vicino l’ufficio o anche semplicemente un’altra stanza. Anche per chi non lavora i pasti sono importanti perché spesso rappresentano l’unico momento in cui si può dedicare del tempo alle persone che si amano o semplicemente a sé stessi. Se siete spesso dentro casa e in solitudine non consumate in fretta i vostri pasti, piuttosto apparecchiate per bene scegliendo stoviglie e cibo di vostro gradimento.
  4. Non riempite la vostra agenda di impegni e lo stesso fate con i vostri figli, lasciate che siano loro a decidere! Anche se gli impegni inseriti in agenda sono piacevoli è bene non sovraccaricare le nostre giornate per evitare che si trasformino in un continuo rincorrersi di appuntamenti che rischiano di trasformare in incombenze anche quelli che vi sembravano dei momenti di svago.
  5. Camminate a piedi e là dove possibile evitate di prendere la macchina. Camminare, infatti, riattiva la mente ed il corpo permettendovi di godere di ciò che vi circonda (dagli odori ai suoni).

Vivere con lentezza significa prima di tutto dedicare del tempo a sé stessi. A volte procrastiniamo piccoli piaceri quotidiani, altre volte invece rimandiamo appuntamenti importanti che hanno a che fare con la nostra salute e con il nostro benessere psicologico.

Se è tanto tempo che pensi di voler rivolgerti ad uno psicologo, non rimandare ancora! Concediti un momento di lentezza. Il Team di PuntoPsi dispone di psicologi e psicoterapeuti in grado di aiutarti a superare il tuo problema a partire dal primo incontro!

Il Team di PuntoPsi

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca qui per visualizzare la nostra Privacy Policy

Chiudi