Se odiate le feste di Natale, soffrite di Christmas Blues

Se odiate le feste di Natale, soffrite di Christmas Blues

Hai mai sentito parlare di Christmas Blues? Le feste di Natale si avvicinano e tu proprio non riesci ad esserne felice? Anzi se ci pensi bene quello che avverti è un vero e proprio senso di malinconia e depressione!

Ti sembrerà strano ma succede a molte persone. Questa condizione ha un nome ben preciso: Christmas Blues!

Si tratta di una vera e propria depressione che fa capolino nel periodo natalizio. Colpisce prevalentemente coloro che hanno perso una persona cara, chi vede la fine di una relazione o semplicemente chi accusa la lontananza fisica di una persona a cui vuole bene. O ancora chi solitamente trascorre tante ore fuori casa per lavoro e si ritrova a stretto contatto con la famiglia per le festività immergendosi magari in conflitti irrisolti.

I Sintomi

sintomi del Christmas Bluespossono evidenziarsi con mal di testa, insonnia, mancanza di appetito, ansia, senso di soffocamento, senso di vuoto e tristezza, senso di colpa per non essere, ad esempio, all’altezza di preparare il tutto per i giorni di festa, difficoltà di concentrazione su un compito specifico, esaurimento psico-fisico.

Le feste di Natale rappresentano anche l’occasione per fare bilanci emotivi è vero per tutti: ci confrontiamo con ciò che vorremmo e ciò che di fatto abbiamo, valutiamo se ci sentiamo soli, se abbiamo relazioni stabili, appaganti, o se la nostra vita è uno show che non si deve fermare, ma in fondo è solo un vestito vuoto.

Cosa fare?

Ecco alcuni consigli pratici su come alleviare il Christmas Blues:

  • Riduci le aspettative. Anche le vacanze generano doveri, commissioni, frenesia, scadenze, rituali comandati come le feste, i cenoni, i regali. Dovremmo ricordarci che non c’è un modo giusto di vivere le festività: né tradizioni né luoghi comuni devono farci sentire sbagliati, se il desiderio è quello di riposarsi, magari senza troppi bagordi e feste spumeggianti. A volte tendiamo a pensare che i rituali della tradizione siano il modo più “giusto” e quindi l’unico di festeggiare, ma può non essere così.
  • Chiediti cosa vuoi. Lascia che sia il corso naturale delle cose a decidere come vivere questo periodo: se è un momento in cui sei stanco, riposati, se ti è venuta voglia di viaggiare, parti. Se vuoi stare in famiglia, trova il tempo per i tuoi cari e per le tradizioni.
  • Non impigrirti troppo. Quanto detto finora non significa che sia salutare lasciarsi andare alla pigrizia e all’ozio, nemmeno se senti il bisogno di lunghissime dormite. È importante infatti non cambiare troppo il ritmo sonno-veglia e dormire sempre almeno 6 ore, ma non più di 8 o 9, in base a come si è abituati.

E Ancora

  • Fai movimento. Se non è tua abitudine dedicarti all’attività fisica, il tempo libero delle vacanze può essere il momento ideale per qualche passeggiata. Non necessariamente devi dedicarti a corse o palestra, anzi, meglio camminare in campagna o in un parco all’aria aperta. Oltre ai benefici ormonali nell’esercizio aerobico, nel paesaggio di dicembre e nell’aria invernale c’è qualcosa di magico che favorisce il senso di pace ed equilibrio.
  • Pianifica il rientro al lavoro. Soprattutto coloro che lavorano e non vedono l’ora di staccare, dovrebbero dedicare anche solo l’ultima ora in ufficio prima delle vacanze a pianificare il rientro dopo le feste. Questo aiuta a non rimuginare troppo durante le vacanze con l’ansia di dover sistemare qualcosa che non si riesce a mettere a fuoco.

Alcuni studi hanno mostrato come nel mese di Dicembre le richieste di supporto psicologico e di psicoterapia aumentino di circa il 20% rispetto ad altri periodi dell’anno. Con questo vogliamo invitarti a non sentirti strano se senti il bisogno di essere aiutato!

Contattaci se ne senti la necessità, nel nostro team potrai trovare psicologi e psicoterapeuti altamente specializzati e pronti a fornirti il supporto di cui necessiti. Ci trovi a Castrovillari e a Reggio Calabria!

Il Team di PuntoPsi

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca qui per visualizzare la nostra Privacy Policy

Chiudi